Attività e Natura allo stato puro
cookie

SCIALPINISMO 02 12 2018 POLVERE DELL ETNA

L’ultimo susseguirsi di perturbazioni avranno, anche se non troppo incisivamente, apportato altra neve sul nostro Vulcano; ancora la visibilità non permette di conoscere più esattamente la situazione e le condizioni climati che non sembrano mostrare un rapido miglioramento.
Abbracciando il popolare motto dei Cavernicoli “Virennu facennu”, si parte.
In basso, ci accorgiamo che non è arrivato tanto e tra la nebbia e una finissima nevicata iniziamo la risalita.Non so perché ma qualcosa mi dice che sfonderemo presto ed il sole ci illuminerà all’improvviso. Detto fatto, da quota 2700 tutto diventa luminoso ed un deserto di candida neve nuova ci stampa un sorriso in faccia!! Pregiatissima polvere fino a quota 2800, più in giù, una insidiosa crosta ci mette in difficoltà anche se le splendide curve disegnate nella nostra mente ci anestetizzano dal dolore muscolare delle nostre gambe.
Ottimo bilancio in salita e regalo inaspettato, continuiamo cosi’ Cavernicoli.
Saro Messina

Lascia un commento