Attività e Natura allo stato puro

13 04 2013 il canalone Cristina

13 04 2013 il canalone Cristina

Disl.vert.salita e discesa: m.1400
Versante salita: sud ovest
Versante discesa: ovest
Difficoltà: BSA
Tempo: h.6.30

Quando Meteo, nel cuore di gennaio, aveva sperimentato questo anfratto che taglia tra le colate, il lato più lontano dell’Etna, era stato subito un successo, tra l’altro festeggiato assieme agli amici di Cortina.
Oggi, una grande via di discesa fuoripista sull’Etna è stata formalizzata con un nome,; “il canalone Cristina”. Un meritato nome, a colei che è riuscita a resistere fianco a fianco ai cavernicoli dell’Etna, a 1400 m. di dislivello verticale ed un trasferimento a piedi e sci in spalle di circa venti km.. complessivi.
Siamo scivolati veloci attraverso il bosco di serra la nave, per poi giungere a cratere del piano con un vento ed un clima che ci fa momentaneamente dimenticare di essere a metà di aprile.
Il gps è pronto a segnare la traccia e archiviare per il futuro, una sicura via di discesa, al cospetto del suggestivo paesaggio di caldere spente sul versante ovest dell’Etna.
Cristina è l’unica donna oggi con noi, ma il suo stato fisico è ottimo e non teme i cavernicoli, anzi sarà loro ampiamente grata, per la splendida avventura vissuta insieme.
La neve in discesa è matura, leggermente dura in alto, ma complessivamente molto buona e tutti gioiamo unanimi.
Una lunga ma piacevole camminata di rientro ed il gioco è fatto, anche questa avventura verrà ricordata come unica……ci chiedevamo….ma sarà forse il magico influsso del Guru?

Saro Messina

etna fuoripista canale cristina


This movie requires Flash Player 9
13 04 2013 il canalone Cristina

 

49 risposte a 13 04 2013 il canalone Cristina

Lascia un commento