Attività e Natura allo stato puro
cookie

12 01 2013 scialpinismo…ma non per tutti (lo show del Guru)

Versante est nordest

Dislivello vert. 1300 m.

Tempo di effettuazione medio: 5h.

Ci ritroviamo di prima mattina, chissa perché oggi, al baretto di Milo.

Dalla faccia di tutti si intravede perplessità e malgrado le profezie di Meteo, è chiaro che oggi sarebbe meglio stare davanti ad un buon bicchiere.

Si arriva a Piano Provenzana e qualcuno azzarda un “mettiamo comunque le pelli”

Detto fatto, oggi abbiamo anche Pietro il Guru e Marcantonio oltre che il simpatico Ciccio.

Premesso che si andrà avanti secondo l’antico saggezza cavernicola del “virennu facennu”, pian pianino, tra raffiche di vento neve e nebbia, riusciamo a raggiungere al riparo dell’anfiteatro, quota 2750. Ed è a questo punto che il miracolo si compie. Il cielo diventa blu e tutto d’improvviso si dissolve in un mare di nubi sottostanti l’Etna. Si arriva subito ai piedi del cratere (m.3100).

Decidiamo di scendere per il canale di salita fino al Piano delle concazze ed il Guru alla soglia dei suoi 59 anni, si scatena di una danza frenetica e precisa tra le lave dell’Etna. Una mitica sciata lungo la sua scia, devo dire….con tanto impegno da parte mia. Abbiamo anche una discreta fortuna lungo i canali più in basso che su splendida neve ci consentono di arrivare su P.Provenzana ed alle nostre auto sciando denza interruzioni.

Un meritato premio di chi ha osato, pur mantenendo un atteggiamento prudente ed equilibrato al cospetto del Vulcano.

Saro Messina

This movie requires Flash Player 9

Lascia un commento