Attività e Natura allo stato puro
cookie

Archivi del mese: dicembre 2019

SCIALPINISMO 26 27 12 2019 DOPPIETTA IN VALLE BIANCA

Oggi, a situazione ci è sembrata, decisamente, buona ed oltre le aspettative, squadra vincente non si cambia e dopo la proposta di uno “Scimmiato”, sempre più motivato, mettiamo a segno, il giorno successivo, l’ennesima gita positiva di un inizio stagione, veramente incredibilmente piena di sorprese.

Saro Messina,
Le condizioni continuano ad essere in zona limite ed il vento sembra aver vanificato i tre giorni di perturbazione appena conclusi, ma si tenta ancora, e qualcosa mi dice che l’unico posto dove possa essere rimasto un pò del prezioso materiale, non puo’ che essere: la Valle Bianca.

SCIALPINISMO 15 12 2019 RITORNO AL SANTUARIO

Continuo a ripetermi durante queste ore: non riesco ancora a dare una spiegazione logica di quanto sia successo oggi, visto il gran vento dei giorni scorsi, la temperatura che sembra essere quella di maggio e non certo di dicembre…., il sole che splende senza sosta durante queste strane giornate di inizio inverno.

Eppure, il meraviglioso canale che conduce al “Santuario dei Cavernicoli” era in condizioni quasi perfette!! Bella scelta e complimenti a chi ci ha creduto, continuo a pensare che: c’e’ qualcuno, da qualche parte, che vuole profondamente bene a Noi Cavernicoli.

Saro Messina

ALPINISMO 08 12 2019 OMAGGIO ALL’IMMACOLATA

Come ogni anno, da buoni devoti, I Cavernicoli rendono omaggio all’Immacolata, nella speranza che possa intercedere a favore di copiose nevicate sull’Etna; al momento, si parla di ghiaccio…..e di quello serio!!

Il canale esposto più a nord, che discende in Valle del Bove dalla Montagnola, oggi, ci ha regalato una palestra di ghiaccio perfetta, bel trekking di avvicinamento ed inaspettata via di misto, più severa del previsto.

 

Molti gli assenti, mentre il novizio Malley ha risposto bene alla prova.

Chissà se la nostra Santa, risponderà altrettanto positivamente al nostro appello??

Saro Messina 

SCIALPINISMO 30 11 2019 IL CANALE DELL’OSSERVATORIO

La situazione meteo, si mette veramente male, l’incontrastato dominio Atlantico non accenna a smorzarsi e i flussi che ne derivano, sono sempre meridionali, miti ed umidi.

Le temperature di questi giorni ne sono la chiara evidenza, ne deriva: forte fusione della neve durante il giorno contrapposta a desertiche  escursioni termiche notturne, risultato: Torrone…..allo stato puro.

Da queste circostanze, i Cavernicoli traggono lo spunto per la lunga salita in ramponi di oggi e la successiva delicata discesa in sci, lungo i brillanti canali dei Pizzi Deneri.

L’adrenalina ci ha sostenuto per tutto il tempo ed il fascino del rischio ci ha accarezzato piacevolmente; vietato commettere errori….., tutto è bello ciò che finisce bene.

Saro Messina