Attività e Natura allo stato puro
cookie

Archivi del mese: dicembre 2018

ALPINISMO 30 12 2018 LA VIA DEI CAVERNICOLI

Non potevamo chiudere l’anno senza omaggiare la “via dei Cavernicoli” ovvero: il Salto della Giumenta, lo stretto canale che spesso ci ha dato l’occasione di poter effettuare gite, anche in tempi di magra.

Giornata, come fino ad ora, luminosissima e abbastanza buona dal punto di vista di temperatura e umidità, per un’ottima risalita con i ramponi lungo il ripido pendio della “Giumenta”, insieme a neo assunto “Guido”, abbiamo avuto l’occasione di liberarci dalla pesante atmosfera che ancora ora, viste le continue scosse notturne, opprime le nostre zone.

Bilancio estremamente positivo e bellissima risalita, immersi in un ambiente dai colori magici e dall’atmosfera ammaliante.

Saro Messina


SCIALPINISMO 27 12 2018 AGAINST THE ERUPTION

Spesso si dice che il miglior modo di esorcizzare gli eventi, è quello di esternare energia negativa, trasformandola in positiva, cioè: facendo attività in ambienti e situazioni a te molto cari; ebbene, esattamente quello che abbiamo fatto, essendo stati anche tra i pochi fortunati ad avere riportato solo esigui danni a seguito del terribile evento sismico del giorno precedente.

Giornata dai colori surreali, la luce solare, filtrando attraverso l’enorme fungo di vapori sprigionato dai crateri sommatali, ci somministrava una luce rossastra, creando un’ atmosfera magica!!! Bella salita di buon passo, discesa, molto tecnica tra i budelli di lava di Poggio di Lenzi, e seconda risalita attraverso un neo-scoperto canale che ci ha trasferiti dalla “pietra grossa” a M.te Comin, in men che si dica, e che canale!!! 400 metri verticali in poco meno di 2 km con pendenze al limite del grip delle pelli.

Missione compiuta, a valle, la situazione ci appare di già meno grave, Potere della montagna.

Saro Messina

 

 

SCIALPINISMO 22 12 2018 IL PARETONE NORD DI POGGIO DI LENZI

Continuiamo a fare miracoli, una gita inventata dal nulla ed in circostanze del tutto incerte, ma si sa che chi risica, tante volte, rosica.
Un Guru particolarmente deciso ed energico, ha guidato un gruppo di Cavernicoli che, con la complicità di una inconsueta luminosissima giornata di fine dicembre, si sono cimentati nei 1500 m D+ di salita e nella discesa dei ripidi e stretti corridoi del paretone Nord di P di Lenzi che, vista la modesta quantità di neve si sono rivelati come passaggi obbligati e precisi, degni di sciatori di alto livello.
Congratulazioni ragazzi e bentornato tra di Noi; SuperT.
Saro Messina

SCIALPINISMO 16 12 2018 PROVARCI PER CREDERE

In casa Cavernicoli, i tempi si fanno sempre più duri, e la nevicata riportata chissà su quale bollettino meteo ma annunciata in assoluta “buona fede”, ha fatto precipitare il morale sotto i piedi, a tal punto, da ridurre al minimo i partecipanti della gita di questa domenica di metà Dicembre.
Si sa, quando si parte con aspettative basse e poi invece ti esce una giornata che non ti aspetti, l’effetto entusiasmo è triplo; questo è quello che è accaduto oggi.
Alla fine, gita completa con soli pochissimi minuti di avvicinamento grazie alla poca neve ma buona, base di neve compatta con 5 cm di farina in superficie, sole e vento meno che moderato…., è stata una fortuna avere avuto la possibilità di approfittarne!!!
Saro Messina

edf


smartcapture

edf

rhdr

smartcapture

SCIALPINISMO 08 12 2018 OMAGGIO ALL IMMACOLATA

Anche quest’anno, la nostra Santa di riferimento ci ha regalato una giornata entusiasmante, frutto di una nevicata non prevista da alcun bollettino meteo e dal carattere sicuramente spirituale. In una situazione, quest’anno, continuamente “border line”, i 15 cm comparsi sui versanti orientali e nord orientali, sono stati interpretati come un segno di benevolenza verso i Cavernicoli. 

Un gruppo, man mano, più nutrito si è sparpagliato lungo il versante nord orientale, ostacolato da un sostenuto vento occidentale, che ci dice in verità, “nulla di buono” sul futuro meteorologico sulla nostra zona; bè…, in alto, la polvere dei giorni scorsi è stata sostituita da un vorticoso mare di neve in tempesta maltrattato dal vento e più in giù, da una base solida e quasi ghiacciata, divertente….Grazie Immacolata!!!

Saro Messina


SCIALPINISMO 02 12 2018 POLVERE DELL ETNA

L’ultimo susseguirsi di perturbazioni avranno, anche se non troppo incisivamente, apportato altra neve sul nostro Vulcano; ancora la visibilità non permette di conoscere più esattamente la situazione e le condizioni climati che non sembrano mostrare un rapido miglioramento.
Abbracciando il popolare motto dei Cavernicoli “Virennu facennu”, si parte.
In basso, ci accorgiamo che non è arrivato tanto e tra la nebbia e una finissima nevicata iniziamo la risalita.Non so perché ma qualcosa mi dice che sfonderemo presto ed il sole ci illuminerà all’improvviso. Detto fatto, da quota 2700 tutto diventa luminoso ed un deserto di candida neve nuova ci stampa un sorriso in faccia!! Pregiatissima polvere fino a quota 2800, più in giù, una insidiosa crosta ci mette in difficoltà anche se le splendide curve disegnate nella nostra mente ci anestetizzano dal dolore muscolare delle nostre gambe.
Ottimo bilancio in salita e regalo inaspettato, continuiamo cosi’ Cavernicoli.
Saro Messina