Attività e Natura allo stato puro
cookie

Archivi del mese: ottobre 2018

TREKKING 27 10 2018 IL GIRO DI SERRACOZZO

Continua la serie positiva di escursioni del consolidato gruppo di Cavernicoli a cui, questa settimana, si è inaspettatamente aggiunto il resuscitato Tribuno. La giornata non permette tutto, infatti un insidiosissimo cambio di circolazione ci prospetta forti venti sud occidentali, sopratutto alle quote superiori; ebbene, dopo un programma variato, decidiamo di percorrere un trekking di sicuro successo e grande impatto paesaggistico: la risalita della cresta nord della Valle del Bove (fino ad una situazione di sostenibilità di vento) ed il successivo rientro nella Valle attraverso un accesso, sicuramente, precedente ai Pizzi Deneri, in zona Serracozzo.
Esperimento riuscito, da sottolineare la grande diversità di ambienti attraversati, il rigogliosissimo ambiente boschivo della risalita, contrapposto al ruvido “paesaggio lunare” all’interno della Valle,…..ancora una volta si gode dei privilegi di andare a spasso per il nostro Vulcano.
Saro Messina

sdr

dav

dav

dav

dav

sdr

dav

sdr

ESCURSIONISMO 20 10 2018 IL CONTATTO

Mi è stato riferito che, in alto, sia arrivato l’inverno…; non c’e’ tempo da perdere, andiamo subito a sentire che aria tira.

Fortunatamente e inusualmente, oggi di aria ne tira ben poca, quindi andiamo a sfruttare la finestra di ottimo clima che questo ostinato flusso sciroccale ci sta ora regalando e puntiamo in alto, a sentire che tipo di scricchiolio si senta sotto i nostri scarponi. Siamo (ottimamente) in quattro e permettendoci un passo a buon ritmo, mettiamo a segno un entusiasmante trekking alle alte quote, oggi si suda tanto, il contatto siamo riusciti a stabilirlo e l’ottima giornata ci spinge a prospettare un nuovo “benvenuto” a breve termine al nostro amico “Inverno”.

Saro Messina

TREKKING 06 10 2018 PASSAGGIO A NORDEST

Sarebbe ora che i Cavernicoli comincino ad andare alla ricerca delle prime tracce che annunciano la nuova stagione, che sembra prendersela comoda.
Niente di meglio che tracciare il classico itinerario sul versante nordest del Vulcano, attraverso le magiche faggete di M.te Nero/Collabbasso alternate ai ruvidi passaggi di lava che testimoniano le numerose colate che nel tempo hanno interessato anche quella zona.
L’appuntamento con l’uomo delle terre di dell’entroterra etneo è alle 10,30; noi, con sommo stupore, ci accorgiamo di arrivare a grandi falcate alla Grotta del Gelo, addirittura con un po’ di anticipo.
La giornata è ampiamente di inizio autunno e le faggete, ancora non ci danno quei caratteristici segnali che annunciano l’avvicinarsi della nuova stagione, quindi, è meglio pensare di continuare a scaldare i motori con passeggiate e pedalate lungo il sempre magnifico territorio ai piedi di “Sua Maestà”, che oggi ci appare in cima leggermente imbiancato.
Comunque, ottima giornata in ottima compagnia.
Saro Messina