Attività e Natura allo stato puro

Archivi del mese: ottobre 2015

TREKKING 17 10 2015 CISTERNAZZA M S MARIA

 

Malgrado la stagione autunnale quest’anno tardi ad arrivare ed i boschi non esercitano il proverbiale fascino del periodo, il versante nord dell’Etna rimane un luogo di tutto rispetto per l’effettuazione di interessanti escursioni.

Da quota 1250 in zona Pirao, il gruppetto di Cavernicoli oggi si è spinto fino alle vicinanze di M.te Pizzillo compiendo un tragitto tra rigogliosi boschi ed aride colate laviche, per un totale sviluppo di 17 km di distanza e 1200 m di dislivello verticale.

Di particolare nota, il passaggio per la grotta del Gelo, la grotta del Lago e quella del Diavolo, tutte degne di una doverosa sosta.

Il gruppo è ancora sparuto, la neve non si vede ed il neo-Cavernicolo Tribuno, continua a vendere cara la pelle e a dimostrare di meritare il titolo conquistato.

Saro Messina

VISUALIZZA SU MOVESCOUNT I DETTAGLI DELLA GITA

DSCN0560 DSCN0610 DSCN0609 DSCN0607 DSCN0603 DSCN0600 DSCN0598 DSCN0597 DSCN0596 DSCN0594 DSCN0592 DSCN0590 DSCN0589 DSCN0588 DSCN0587 DSCN0584 DSCN0583 DSCN0582 DSCN0580 DSCN0578 DSCN0577 DSCN0574 DSCN0573 DSCN0572 DSCN0570 DSCN0569 DSCN0567 DSCN0566 DSCN0562 DSCN0561

SPEED TREKKING 11 10 2015 il canale di M Simone

 

Era d’obbligo che oggi fosse presente il novizio Tribuno, dopo il suo recentissimo passaggio dallo stato di “aspirante cavernicolo”.

Un itinerario di ripiego, che però ci lascia pienamente convinti che si tratti di uno tra i più completi trekking che si possano effettuare sul versante orientale del Vulcano.

Punto di partenza, il punto base del Parco ai piedi della valle del bove in zona “fontanelle” 1200 slm, in tre, risaliamo la traccia che si addentra nella Valle del Bove che in questa zona ci mostra tutta la sua grandiosità.

Attraverso un paesaggio non comune, dopo 800 m di dislivello verticale, ci troviamo in zona M.te Simone e da li intraprendiamo la ripida salita del canalino che ci porterà sulla cresta, in zona Serra delle Concazze .

La pendenza è al limite, anche il Guru in questa fase annaspa, mentre il giovane Cavernicolo eroga tutta l’energia che possiede e riesce a scalare la parete egregiamente.

Non ci resta che affrontare una lunga corsa in discesa per le colate in zona Serracozzo prima e successivamente attraverso il rigoglioso bosco della Cubania, il Tribuno non è più a vista, ma ha dato prova di una tempra da vero Cavernicolo.

 

Saro Messina

 

VISUALIZZA SU MOVESCOUNT I DETTAGLI DELLA GITA
DSCN0487

DSCN0483 DSCN0486 DSCN0487 DSCN0488 DSCN0493 DSCN0494 DSCN0496 DSCN0499 DSCN0500 DSCN0504 DSCN0507 DSCN0516 DSCN0518 (1) DSCN0521 (1) DSCN0523 DSCN0528 DSCN0532 DSCN0534 DSCN0537 DSCN0538 DSCN0539 DSCN0542 DSCN0545 DSCN0546

SPEED TREKKING 04 10 2015 I PIZZI DENERI

 

Un’ altra classica, rubata allo scialpinismo sull’Etna: la risalita lungo la cresta sudorientale dei P. Deneri e la discesa di uno tra i più belli canali omonimi fino al Rif.Citelli.

Oggi, è con noi anche il giovane apprendista Peppe, devo ammettere a mio parere, che rappresenta già una giovane promessa, quantomeno….oggi abbassa la media dell’età!!

La giornata è ottima ed il clima continua a ricalcare il trend particolarmente mite per il periodo che caratterizza oramai queste ultime stagioni.

I 1050 m di dislivello positivo, vengono coperti tutti d’un sorso con un tempo abbastanza buono e la discesa sul morbido “pomicino” del letto del canale ci da modo di sfogare una continua e divertente corsa.

Altamente soddisfacente la giornata, ci lasciamo complimentandoci con il giovane Peppe e cominciando ad assaporare i famosi 101 nodi di salsiccia di Linguaglossa, decantati dal nostro caro Tribuno. A proposito…..qualcuno oggi festeggerà qualcosa? Così sembrerebbe.

Saro Messina

 

VISUALIZZA SU MOVESCOUNT I DETTAGLI DELLA GITA

DSCN0391 DSCN0393 DSCN0396 DSCN0398 DSCN0399 DSCN0401 DSCN0403 DSCN0405 DSCN0406 DSCN0407 DSCN0408 DSCN0410 DSCN0413 DSCN0415 DSCN0416 DSCN0419 DSCN0420 DSCN0421 DSCN0422 DSCN0424 DSCN0428 DSCN0433 DSCN0435 DSCN0438 DSCN0442 DSCN0445