Attività e Natura allo stato puro

Archivi del mese: dicembre 2014

Scialpinismo 30 12 2014 improvviso inverno

Sembrerebbe proprio che l’inverno si sia fatto vivo anche dalle nostre parti. Tutti sono in stato d’allerta, non sapendo che questa circostanza rispecchierebbe il quasi normale andamento climatico del periodo.

Semplicemente, non si era più abitutati ad assistere a situazioni invernali.

Malgrado le aspettative dei cavernicoli siano alte, saliamo di buon mattino su un modesto strato di neve fresca, ma visto gli ultimi avvenimenti, nessuno si azzarda a lamentarsi.

Riusciamo anche a fare una passeggiatina tra gli scenari infernali del cratere del piano, ma gli speroni lavici delle ultime eruzioni e i placconi di ghiaccio scuro, ci convincono che sarebbe meglio cercare fortuna più in basso.

Ebbene riceviamo il nostro premio; i 30 cm.di fresca che coprono il fianco sud della montagnola ci appagano pienamente, la visibilità è minima ma l’entusiasmo e la voglia di neve fresca ci regalano magnifiche curve su un versante sud che raramente regala sciate su nevi così farinose.

Saro Messina

 

Visualizza su Movescount i dettagli della gita

20141230_100526 20141230_100533 20141230_101325 20141230_101333 20141230_101519 20141230_101637 20141230_101718 20141230_103157 20141230_104432 20141230_104443 20141230_110809 20141230_110827 20141230_114802 20141230_114818 20141230_114924 20141230_133758 20141230_133856 20141230_133948

 

Scialpinismo 24 12 2014 calma piatta il secondo dono di Natale

In occasione della bella festa cavernicola, tra fumi di alcool e scacciate poco dietetiche, Ci eravamo lasciati con un appuntamento al solito posto e alla stessa ora. Nel congedarci, poca convinzione, fino a quando il solito Guru, colto da una sua solita ispirazione…..conferma tutto, assicurando l’ennesimo successo sulla neve.

Nel frattempo calma piatta, i vapori salgono perpendicolari sui grandi coni sommitali, una quiete surreale circonda la nostra decima gita con gli sci.

La situazione appare stagnante, solito clima e la poca neve sembra essersi mantenuta intatta.

In salita, questa mattina variamo la direzione; insieme al Kapukiumma, Guru e Kairo, decidiamo di lucidare un tantino le punte dei nostri ramponi e decidiamo di risalire lungo la parete settentrionale dei Pizzi Deneri, su un discreto ghiaccio bruno. Il risultato è molto appagante e le atmosfere entusiasmanti, cominciamo a pregustare la profezia del Guru.

Tutto si conclude con un tour completo dei crateri e sciata sul fianco orientale del Nord/Est; un’ennesima giornata strepitosa trascorsa durante un’ennesima giornata di clima stagnante, con un Kairo rinato ed un gruppeto entusiasta, che guarda speranzoso all’imminente arrivo di Ivan.

Saro Messina

Visualizza su Movescount i dettagli tecnici della gita

20141224_100218

20141224_100348

20141224_100427

20141224_100525

20141224_100631

20141224_100654

20141224_100816

20141224_100928

20141224_100932

20141224_101732

20141224_101755

20141224_102034

20141224_115022

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

IMG-20141224-WA0006

IMG-20141224-WA0009
IMG-20141224-WA0010

IMG-20141224-WA0009

IMG-20141224-WA0006

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

20141224_115022

20141224_102034

20141224_101755

20141224_101732

20141224_100932

IMG-20141224-WA0010

 

Visualizza su Movescount i dettagli tecnici della gita

 

 

 

Scialpinismo 24 12 2014 calma piatta il secondo dono di Natale

In occasione della bella festa cavernicola, tra fumi di alcool e scacciate poco dietetiche, Ci eravamo lasciati con un appuntamento al solito posto e alla stessa ora. Nel congedarci, poca convinzione, fino a quando il solito Guru, colto da una sua solita ispirazione…..conferma tutto, assicurando l’ennesimo successo sulla neve.
Nel frattempo calma piatta, i vapori salgono perpendicolari sui grandi coni sommitali, una quiete surreale circonda la nostra decima gita con gli sci.
La situazione appare stagnante, solito clima e la poca neve sembra essersi mantenuta intatta.
In salita, questa mattina variamo la direzione; insieme al Kapukiumma, Guru e Kairo, decidiamo di lucidare un tantino le punte dei nostri ramponi e decidiamo di risalire lungo la parete settentrionale dei Pizzi Deneri, su un discreto ghiaccio bruno. Il risultato è molto appagante e le atmosfere entusiasmanti, cominciamo a pregustare la profezia del Guru.
Tutto si conclude con un tour completo dei crateri e sciata sul fianco orientale del Nord/Est; un’ennesima giornata strepitosa trascorsa durante un’ennesima giornata di clima stagnante, con un Kairo rinato ed un gruppeto entusiasta, che guarda speranzoso all’imminente arrivo di Ivan.
Saro Messina

Visualizza su Movescount i dettagli tecnici della gita

Scialpinismo 20 12 2014 il primo dono di Natale

Questa incredibile stagione, continua a presentarci scenari chiaramente inverosimili.

Se da un lato, i connotati climatici lasciano pensare ad una piena primavera, dall’altra una strana combinazione di eventi meteorologici che non ubbidiscono ad alcun modello matematico in materia, ci forniscono lo strato bianco necessario a ricavare delle gite, onestamente di sufficiente livello.

Ormai si scia su tutto, basta un sottile strato e un canale dove mettere gli sci, tanto la neve tiene sempre bene. Il Guru, illuminato da energie paranormali, anche nelle situazione più disperate, sentenzia: domani si scia, e così puntualmente succede.

Una leggera porzione di ossigeno, ci viene erogata a cadenza settimanale, i Cavernicoli riescono a sopravvivere e a portare avanti la loro eroica stagione, con nove gite e oltre 10.000 m. di dislivello all’attivo ad oggi, speriamo che il flusso dell’ossigeno non si interrompa.

Saro Messina

Visualizza su Movescount i dati tecnici della gita

 
20141220_112020 20141220_111928 20141220_111908 20141220_111831 20141220_111814 20141220_111806 20141220_111757 20141220_111752 20141220_102247 20141220_102216 20141220_102202 20141220_101757 20141220_101702 20141220_101619 20141220_100714

IMG-20141220-WA0006 foto DCIM100MEDIA DCIM100MEDIA DCIM100MEDIA DCIM100MEDIA DCIM100MEDIA DCIM100MEDIA DCIM100MEDIA DCIM100MEDIA DCIM100MEDIA 20141220_124153 20141220_124144 20141220_121612 20141220_115932 20141220_112844

 

Scialpinismo 13 12 2014 una giornata inaspettata

Ancora una volta, quando si vive una situazione in cui la prossima gita sembra essere sempre un miracolo da inventare, i Cavernicoli riescono a fare centro.

Scarpe da mountain run, già ai piedi, dopo una breve fiutata all’aria, tutto ribaltato; una irresistibile forza mi chiama verso l’alto: h.8,30, ragazzi aspettatemi arrivo subito!!!

La giornata è troppo bella e luminosa, i vapori delle bocche salgono perpendicolari sull’Etna; una circostanza simile capita veramente di rado.

Ci accorgiamo con sommo stupore, che malgrado i connotati primaverili, la neve è poco variata ed in superficie appare un nuovo strato di neve farinosa.

Oggi ci sono anche C.Bandana e Claudio, che inaugurano la loro stagione. Tutto va per il meglio, si scia su neve invernale (non chiedetemi come sia possibile), 1123 m.di disl.compiuto, Kairo si prende la sua rivincita e esorcizza il temuto canale…speriamo che si possa continuare così.

Saro Messina
VISUALIZZA SU MOVESCOUNT I DATI DELLA GITA ODIERNA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

20141213_134325

20141213_134221

20141213_132539

20141213_132531

20141213_122645

20141213_122629

20141213_122548

20141213_122521

20141213_122457

20141213_120606

20141213_115617

20141213_115338

20141213_115254

20141213_115246

20141213_115222

20141213_115216

20141213_115213

20141213_115148

20141213_115129

20141213_115057

20141213_110804

20141213_110619

20141213_110559

20141213_110547

20141213_110455

20141213_110409

20141213_110355

20141213_110307

20141213_105546

20141213_105539

20141213_105437

20141213_105427

20141213_105347

20141213_103948

20141213_103840

20141213_103812

20141213_095801

20141213_095754

20141213_095745

20141213_093259

20141213_092924

20141213_092919

20141213_092916

20141213_092911

20141213_092333

 

 

Scialpinismo 11 12 2014 su qualche cm di neve

Cosa importa se, per muoverci in ambienti di alta montagna, ci avvaliamo solamente sui nostri scarponi, oppure utilizziamo le ciaspole o gli sci o altri attrezzi!!! l’importante è condividere dei momenti ristoratori con un superbo ambiente naturale, sentire il tuo corpo….il cuore pulsare veloce, le gocce di sudore ghiacciare sulla fronte; insomma….l’importante è stare in montagna.

Sono stato indeciso fino a stamattina, la neve è veramente poca, solo una spolverata; alla fine ho pensato che, in ogni caso, avrei fatto qualcosa e respirato “aria sottile”.

Il pensare addirittura di aver potuto sciare per gran parte l’itinerario di oggi, non mi sembra ancora realtà!! E’ vero sono principalmente uno sciatore ed il primo impulso è inforcare gli sci. Malgrado tutto oggi sono riuscito nel mio principale intento e a tirare il coniglio dal cilindro!! 1030 m.di disl.sugli sci e pochi cm di neve sotto…..ancora in attesa che l’inverno si faccia vivo.

Saro Messina

ANALIZZA I DETTAGLI DELLA GITA SU MOVESCOUNT